27 gennaio 2009

L'orgoglio molisano parte per Amsterdam - The pride of Molise takes off to Amsterdam

Cavalieri sul tratturo


Il momento è arrivato.

La partenza è fissata per domani.

Fervono gli ultimi preparativi, ho appena acquistato tre grandi pagnotte di Macchia d'Isernia cotte a legna, che serviranno a fare i crostini.

Oltre 15 produttori molisani coinvolti, di cui tre saranno presenti ad Amsterdam.

Decine di prodotti e vini in degustazione. Oltre 5 quintali, un pallet intero, tra specialità e materiale promozionale (cartine, guide, depliant sul Molise) sono già in Olanda.
Tante persone hanno lavorato sodo per la riuscita dell'evento, la maggior parte a regime di volontatariato (come Lidia Bernabei di Italiansonline, grazie!)
Tanti blogger, anche olandesi, hanno già scritto dell'evento e ancora ne scriveranno.
Il coinvolgimento, prezioso, di rappresentanti istituzionali (Antonio Chieffo).

Si parlerà di Molise, di tratturi, di Carrese.

75 persone si sono già iscritte alla serata (paganti!) e altre, spero, si aggiungeranno in questi ultimi giorni.

Tra gli invitati presenti: rappresentanti dell'ambasciata, dell'Istituto del Commercio Estero, giornalisti e blogger olandesi, celebrità italo-olandesi e poi importatori, ristoratori, imprenditori dell'HORECA che già commerciano con altre parti d'Italia.

Venerdì 30 conosceranno anche il Molise, il nostro orgoglio, la nostra passione.

5 commenti:

  1. Buon viaggio Michele e buon lavoro!
    Con l'augurio che siano sempre più numerosi i momenti in cui si manifesti in ognuno di noi l'orgoglio di appartenere a questa terra.

    RispondiElimina
  2. Grazie Francesco, preparati che a marzo toccherà salire in Olanda anche a te!

    RispondiElimina
  3. Complimenti Michele per lo splendido lavoro svolto..
    Domani grazie a Cristina Giongo, potrai vedere un articolo dedicato alla Serata su Blogolanda.it

    RispondiElimina
  4. Maria Cristina03 febbraio, 2009

    Confermo, è stato un grande successo! Complimenti Michele, sei l'orgoglio della tua terra.
    Cristina dall'Olanda

    RispondiElimina
  5. Il Giovanotti di San Martino in pensilis sono già pronti a riorganizzarsi per il 30 Aprile. E io con loro..ciao Michè!
    http://www.youtube.com/watch?v=mk21dO4cDfk

    cater sottile

    RispondiElimina